Terapie di dermatologia estetica

Trattamento con acido ialuronico

L’acido ialuronico è una sostanza naturale presente nel derma che con il passare degli anni diminuisce in concentrazione avviando la formazione delle rughe. Viene utilizzato in varie concentrazioni in base agli effetti desiderati. L’acido ialuronico viene utilizzato per riempire le rughe e correggere le imperfezioni di struttura del viso, ma anche per accentuare il volume delle labbra.

Thread lifting – litfting con fili LFL PDO

Si tratta di una tecnica di ringiovanimento del viso che ha il vantaggio di non essere un intervento chirurgico e pertanto richiede tempi brevi di recupero. Vengono utilizzati dei fili biodegradabili (polidiossanone) utilizzati già da tanto tempo nella chirurgia generale e nella cardiochirurgia. Tramite delle cannule sottili vengono inseriti i fili nei tessuti connettivi più profondi. I fili creano una tensione nella direzione desiderata. La pelle e il tessuto sottocutaneo si rassodano in seguito grazie ad un aumento di tessuto connettivo (fibrosi). Il trattamento si esegue in anestesia locale e i fili restano nel tessuto per 6-8 mesi. In qualsiasi momento possono essere aggiunti altri fili.

Trattamento con tossina botulinica

La tossina botulinica è una sostanza capace di bloccare temporaneamente la trasmissione degli impulsi nervosi che provocano la contrazione dei muscoli che si desidera trattare. La muscolatura della mimica facciale, di conseguenza si distende. La tossina botulinica viene utilizzata per attenuare i solchi e le rughe di espressione che la muscolatura del volto produce con la sua attività.

Laser

Il laser in nostra dotazione viene utilizzato per il trattamento e l’eliminazione di lesioni cutanee dovute a patologie vascolari come teleangectasie (couperose), vene superficiali del viso, angiomi aranei, emangiomi capillari e lesioni pigmentarie come lentiggini, cheratosi seborroiche piane ecc. Prima di ogni trattamento laser è indispensabile un’accurata visita e una diagnosi delle lesioni da trattare. Il laser viene utilizzato in medicina per una grande varietà di trattamenti. Nelle mani di specialisti con esperienza i trattamenti laser sono sicuri ed i risultati efficaci.

Terapia cellulare personalizzata
(PRP, platelet rich plasma)

Si tratta di un’opzione terapeutica per la rigenerazione cutanea puramente naturale utilizzando sostanze prodotte dall’organismo stesso (plasma ricco di piastrine PRP) per indurre, per esempio la sintesi dell’acido ialuronico e del  collagene. Il metodo viene impiegato contro l’invecchiamento cutaneo, la perdita ereditaria di capelli (alopecia androgenetica), per la cicatrizzazione e nel trattamento delle ferite croniche. Viene prelevata una piccola quantità di sangue dal quale vengono isolate le piastrine per poi iniettarle tramite degli aghi finissimi nelle zone da trattare (per esempio occhiaie).

Peeling

Il principio del peeling (dall’inglese to peel = sbucciare) è quello di eliminare gli strati esterni di pelle, dove sono visibili le irregolarità e le imperfezioni, lasciando spazio alle cellule degli strati più profondi, quindi più giovani. Il peeling è utilizzato per il trattamento di macchie o imperfezioni della pelle (pori dilatati, acne, ecc.) in particolare del viso. Gli effetti sono una attenuazione delle pigmentazioni, una superficie cutanea più liscia, distesa, compatta e luminosa.

> Documentazione

Dermoabrasione con Acquarejuvenation®

Una innovativa combinazione di microdermoabrasione eseguita contemporaneamente con un piccolo disco diamantato che leviga la pelle parallelamente a micro getti di acqua applicati alle zone trattate con l’effetto di pulizia profonda. L’acqua viene utilizzata come vettore per vari agenti cosmetici (vitamina C, antiossidanti, ecc.) per potenziarne l’effetto.